mercoledì 9 novembre 2011

La musica



Spesso la musica mi porta via come fa il mare. Sotto una
volta di bruma o in un vasto etere metto vela verso
la mia pallida stella.

Petto in avanti e polmoni gonfi come vela scalo la cresta
dei flutti accavallati che la notte mi nasconde;

Sento vibrare in me tutte le passioni d’un vascello che dolora,
il vento gagliardo, la tempesta e i suoi convulsi

sull’immenso abisso mi cullano. Altre volte, piatta bonaccia,
grande specchio della mia disperazione!

(C. Baudelaire)

14 commenti:

  1. This is just amazing. Great work.

    RispondiElimina
  2. ciao Miriam, come stai ??? sono Annalisa di Carignano di Admi :o) è da tanto che non ci si sente.......questa sera ho avuto il tempo di fare un giro sul tuo blog e volevo dirti che i tuoi acquerelli sono splendidi !!! mi piacciono veramente tanto, brava :o)
    un bacio
    PS questo è il mio blog 1:1

    RispondiElimina
  3. beautiful ..love the freedom of the sky and land/rocks

    RispondiElimina
  4. Un'acquerello pieno di poesia e di forza nello stesso tempo. Molto bello Miriam! Una abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Molto bello Miriam, lo trovo un pò diverso dai tuoi solito e l'ho apprezzato molto. Elvi

    RispondiElimina
  6. Yes, music. And also freedom. Brava!

    RispondiElimina
  7. Molto bello e spontaneo questo acquerello. E' sempre un piacere vedere i tuoi post
    un abbraccio
    mario

    RispondiElimina
  8. sapore di libertà in questo acquerello,ciao Miriam

    RispondiElimina
  9. This is a gorgeous watercolor! So beautiful!

    RispondiElimina
  10. Ciao Miriam, bello questo mare! Mi commuove sempre la tua scelta nella commistione di parole immagini. Sei proprio bravissima, Ciao, Floriana

    RispondiElimina
  11. A tutti voi che mi lasciate sempre cari commenti un grandissimo grazie!!!!
    ps. scusatemi se non partecipo tanto ai vostri splendidi lavori, ma impegni familiari mi vedono "artista" su altri "fronti". Grazie mille con tantissimo affetto!!

    RispondiElimina
  12. Mi piacciono molto i tuoi acquerelli, così apparentemente (apparentemente) immediati. Questo in particolare è fantastico.
    Barbara

    RispondiElimina