giovedì 24 giugno 2010

Quasi un madrigale



Il girasole piega a occidente
e già precipita il giorno nel suo
occhio in rovina e l'aria dell'estate
s'addensa e già curva le foglie e il fumo
dei cantieri. S'allontana con scorrere
secco di nubi e stridere di fulmini
quest'ultimo gioco del cielo. Ancora,
e da anni, cara, ci ferma il mutarsi
degli alberi stretti dentro la cerchia
dei Navigli. Ma è sempre il nostro giorno
sempre quel sole che se ne va
con il filo del suo raggio affettuoso.

Non ho più ricordi, non voglio ricordare;
la memoria risale dalla morte, la vita è senza fine. Ogni giorno
è nostro. Uno si fermerà per sempre,
e tu con me, quando ci sembri tardi.
Qui sull'argine del canale, i piedi
in altalena, come di fanciulli,
guardiamo l'acqua, i primi rami dentro
il suo colore verde che s'oscura.
E l'uomo che in silenzio s'avvicina
non nasconde un coltello fra le mani,
ma un fiore di geranio.
E. Montale

22 commenti:

  1. I tuoi fiori sembrano esplodere attraverso lo schermo del mio pc... mi portano gioia e allegria!

    RispondiElimina
  2. bellissimo Miriam..una grande esplosione in rosa.ciaooo

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Bella acquerelli in tutto il tuo Blog!
    Molto lieto e onorato di sapere Miriam.
    Saluti dal Brasil,
    li

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono i tuoi fiori così luminosi nella loro trasparenza e davvero portano gioia e allegria come scritto da Valentina. Un sorriso da luisa

    RispondiElimina
  6. Complimenti! Rendi benissimo la "freschezza" dei tuoi fiori...sono bellissimi!!

    RispondiElimina
  7. Bellissimo, sono nuova qui da te ma tornerò spesso!!! Complimenti di cuore, Renata.

    RispondiElimina
  8. Ciao, come stai? Mi mancano le tue meraviglie!!!

    RispondiElimina
  9. Qué maravilla!. Me ha encantado Miriam. Las flores, los corores... la composición. Precioso.
    Un saludo.

    RispondiElimina
  10. L'acqua dà tanta luminosità ai colori e ai tuoi fiori che lascia incantati. Brava! Luisa

    RispondiElimina
  11. che bella questa acqua sul foglio !! vorrei disegnare fiori come fai te ...

    RispondiElimina
  12. grazie per il commento, ma quello era il mio blog di cose di un'altra epoca. trovi acquerelli e disegni qui : http://notnottana.blogspot.com

    RispondiElimina
  13. Hola Mirian: es un palcer tenerte como seguidora de mi blog y, gracias a ello, haber descubierto el tuyo, lleno de luz y color. Veo que te gusta el húmedo, empapar el papel en agua y dejar que el pigmento juegue y cree su propia magia, esa que de la que carecen otras técnicas. Fantástica tu obra, llena de luz y cromatismo. Excelente. Te sigo.
    Un abrazo.

    RispondiElimina
  14. Ciao Mirim, un lavoro molto bello pieno di colori, luce ed energia.
    I miei sinceri complimenti.
    Un abbraccio dal Brasile

    RispondiElimina
  15. Dear Miriam,
    Thank you for visiting my blog. Wow, wow, wow!!! You make so beautiful watercolor paintings that have broad specturm in styles. I particularly love your loose tyle. Please keep up and make us happy!!
    Best wishes, Sadami:)

    Cara Miriam,
    Grazie per aver visitato il mio blog. Wow, wow, wow! Fai acquerelli così bella che hanno specturm ampio stili. Io in particolare amo il tuo tyle sciolto. Si prega di tenere il passo e ci rende felici!
    I migliori auguri, Sadami:)

    RispondiElimina
  16. Estupenda obra, Miriam, llena de color y de agua, como la acuarela requiere.
    Gracias por seguir mi espacio y así darme la oportunidad de conocer el tuyo.
    Un abrazo.

    RispondiElimina
  17. Magnífico , la soltura de la pincelada , la fuerza del color, la poesía, me encanta
    saludos.

    RispondiElimina
  18. Un'esplosione di colore e di allegria.

    RispondiElimina