mercoledì 26 maggio 2010

Alberi

Alberi, foste frecce
dall'azzurro cadute?
Quali crudeli guerrieri
vi scagliarono?
Furono le stelle?
Le vostre musiche
vengono dall'anima degli uccelli,
dagli occhi di Dio,
dalla passione perfetta.
Alberi!
Riconosceranno le vostre radici
il mio cuore in terra?
F.G.Lorca

12 commenti:

  1. Noto con piacere che hai ricominciato a creare :-) Adoro i colori freddi, di questo quadro vorrei vestirmi per difendermi dal caldo che tra poco mi strapperà l'ultimo residuo d'energia...

    RispondiElimina
  2. Questi alberi sono proprio il risultato della magia dei colori e della tua abilità. Belli!

    RispondiElimina
  3. sai quanto mi piacciono questi
    acquarelli istintivi, senza troppo studio. Un bacio Elvi

    RispondiElimina
  4. how difficult greens are! Congratulations
    Fantastic colour combination

    RispondiElimina
  5. Miriam c'é libertá nel tuo istinto, mipiacciono molto davvero

    RispondiElimina
  6. Grazie grazie mille a tutti dei vostri commenti!!! ciao :)))

    RispondiElimina
  7. Belli questi ultimi lavori, li sai anche accoppiare alla poesia giusta! Buona domenica, Arianna

    RispondiElimina
  8. Bellisimo!!!, me gusta mucho.
    un saludo

    RispondiElimina
  9. Eccellente energia che è contagiosa! Applauso!

    RispondiElimina